Barresi Steakhouse

La via Papireto, a Palermo, va dalla via Matteo Bonello alla piazzetta Porta Guccia.

Tale nome ricorda il Papireto, uno dei due fiumi che anticamente lambivano la città, alimentato da sorgenti tranquille e ricche di vegetazione tra cui sopratutto le tante piante di papiro che ne valsero il nome, e che scorreva proprio in questa zona. 

Insieme al fiume Kemonia il Papireto formava un baluardo difensivo naturale per la città antica. E’ difficile non ricordare un pezzo così importante di storia della città se si decide di passeggiare in questo quartiere.

La storia continua il suo cammino e arricchisce ogni angolo e scorcio della città di curiosità e storia, leggende e fantasie. Imperdibile fino a non poco tempo fa era il Mercato delle Pulci, un mercato di anticaglie d'arredamento, una mostra permanente e a cielo aperto dell'antiquariato italiano e siciliano. A pochi passi dal Mercato delle Pulci, proprio su via Papireto, al numero 64, c’è un altro piccolo pezzo di storia palermitana. 

Stiamo parlando di Barresi, un locale che alla terza generazione ha trasformato il concetto di macelleria proponendosi non solo come tale ma anche come un punto dove poter consumare un buon pasto rapido. L’idea è venuta nel 2012 a Francesco Barresi, nipote del fondatore e dopo un avvio basato su semplici taglieri o i più rapidi panini si è passati ad offrire, sempre nello stesso luogo, sia carni pregiate frollate minimo 30 giorni, come l’angus, la scottona, la chianina, che tipicità locali come la salsiccia, anche nella varietà sale e pepe, i mangia&bevi, gli involtini di pistacchio o di ricotta e pesto. 

IMG_2948.jpg

Il bancone da esposizione, come giusto che sia, fa da protagonista; tutt’ intorno i tavoli dalla caratteristica tovaglia a quadretti bianchi e rossi, circondati da alti sgabelli lignei. Una lavagna, vicino il bancone, indica al commensale i vini da consumare anche a bicchiere. Se non bastasse Angela Lombardo, la cognata di Francesco, è pronta a suggerire e accoglierti con assoluta discrezione e gentilezza. La disponibilità verso l’ospite è assoluta.

La storia della famiglia Barresi nasce con una macelleria all’interno del mercato del Capo, va avanti e vede la nascita del fastfood del Papireto, continua ancora con l’apertura di una nuova Barresi Steak House ad agosto del 2018 nel centro di Palermo, in via Isidoro La Lumia. I profumi e gli odori che si respirano al loro interno, i colori delle varie carni che si alternano nei banconi, la varietà delle stesse carni esposte, l’impegno e la dedizione al lavoro dell’intera famiglia Barresi mostrato anche nelle diverse fotografie esposte, non sono che il chiaro segno di una di un’imprenditoria e di una cultura che coesistono e si rigenerano senza rinnegarne il vissuto.

IMG_2954.JPG