Riunione Aziendale 4 aprile 2019

Non è possibile sintetizzare l'andamento di un’azienda semplicemente osservando qualche numero eppure, oggi, 4 aprile 2019, l’intero staff dell’Azienda Agricola Rallo è stato invitato ad una riunione proprio per osservare i suoi numeri, numeri prodotti nello scorso anno, in quello in corso, e in un’ ipotetica quanto possibile proiezione futura. 

Indispensabile durante l’incontro la chiarezza espressiva di Andrea che in veste di titolare ha mostrato il suo modo di vedere l’Azienda.

Circa un’anno fa, in Cantina iniziavamo un corso che ci ha spinto spesso a delle riflessioni, che ci ha diviso in squadre e più volte ha citato Henry Ford. Tra queste, la frase che più mi è rimasta impressa è stata: “Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo.” Queste parole, oggi, sembravano riecheggiare nella stanza illuminata dalla sola luce del proiettore e in cui la voce di Andrea, fatta eccezione per una porta cigolante, era il solo suono percepibile. 

La guerra la vince un esercito, non il singolo cavaliere.

Andrea, in maniera semplice, è riuscito a condurre ognuno di noi in una lettura di dati economico-patrimoniali, questo per potere trarre insieme le opportune indicazioni o necessarie considerazioni strategiche e competitive.

Senza eccessivi tecnicismi siamo riusciti a vedere l'evoluzione economica, a guardare l'andamento di fatturato e utili, a capire la grande importanza che riveste la differenza tra il valore e i costi della produzione, sintesi della capacità di svolgere in modo efficiente la propria attività. 

E qui, il mio pensiero è corso al vino. Un prodotto nato dagli acini, uva diraspata a mano, chicco a chicco. L’unico modo per creare un vino perfetto è selezionare gli acini giusti, uno per uno: uno strumento per quanto suonato alla perfezione, non si potrà mai comportare come un’orchestra. 

Ed è così. Lo abbiamo visto oggi. 

Nessuno può fischiettare una sinfonia. Ci vuole un’intera orchestra per riprodurla.

Il lavoro di squadra divide i compiti e moltiplica il successo.